mercoledì 31 ottobre 2012

Over There #7 - Speciale Halloween


Over There è una rubrica in cui parlerò, senza una cadenza fissa, di libri interessanti inediti in Italia, sperando che in futuro vengano tradotti e pubblicati da qualche anima pia pure da noi (o che prima o poi tenterò di leggere in lingua originale, ma anche no).

Buonasera a tutti! Ecco un nuovo appuntamento con Over There, che in occasione di Halloween si tinge di mistero. Questa volta ho scelto non uno ma due titoli, ed entrambi decisamente... spettrali e tenebrosi.

Il primo è Croak di Gina Damico mentre il secondo è Full Tilt di Neal Shusterman, autore di Unwind (che ho adorato!) e della serie Everlost.
Voglio leggerli, mi ispirano un sacco! °_°

Titolo: Croak
Autore: Gina Damico
Data di uscita: marzo 2012
Editore: Graphia/Houghton Mifflin Harcourt
Pagine: 320
Prezzo: 8.99 $
Stufi del suo comportamento selvaggio, i genitori della sedicenne Lex decidono di mandarla dallo zio Mort per l'estate, nella speranza che i mesi di duro lavoro in fattoria le mettano la testa a posto.
Ma la vera occupazione di suo zio è molto più sporca dello spalare letame. Egli in realtà è un Grim Reaper (Tristo Mietitore). E ha intenzione di insegnare a Lex l'arte del mestiere.
Lex si ambienta rapidamente nel mondo singolare di Croak, una cittadina popolata di mietitori che trasportano le anime da questa vita all'altra. Ma Lex non riesce a placare il suo desiderio di giustizia - o è vendetta? - e ogni volta che incontra una vittima di omicidio, vorrebbe far di tutto per fermare gli aggressori prima che possano colpire nuovamente.
[trama tradotta/adattata da me]

Per maggiori informazionisito ufficiale autrice | blog | goodreads | amazon |


Titolo: Full Tilt
Autore: Neal Shusterman
Data di uscita: luglio 2004
Editore: Simon Pulse
Pagine: 208
Prezzo: 6.99 $
Il sedicenne Blake e suo fratello minore, Quinn, sono l'uno l'opposto dell'altro. Blake è il membro responsabile della famiglia. Egli deve costantemente tenere d'occhio l'impavido Quinn, la cui ricerca di forti emozioni a volte si spinge un po' troppo lontano. Ma la posta in gioco diventa ancora più alta quando Blake deve rincorrere Quinn in un bizzarro luna park fantasma che intrappola i suoi visitatori per sempre. Per riuscire a fuggire, Blake deve sopravvivere a sette attrazioni mortali entro l'alba, ognuna delle quali rappresenta una paura profonda - da una giostra di animali impazziti a una sala di specchi che cambia le persone nei loro riflessi deformati. Blake alla fine dovrà fare i conti con un orribile segreto del suo passato per salvare se stesso e suo fratello - ammesso che il luna park non reclami prima le loro anime!
[trama tradotta/adattata da me]

Per maggiori informazionisito ufficiale autore | goodreads | amazon |


Che ne pensate?

8 commenti:

  1. Croak ce l'ho in wishlist già da qualche mese!Ha una trama interessantissima e anche la copertina è molto bella!Il secondo non lo conoscevo ma mi incuriosisce tantissimo =)

    RispondiElimina
  2. Cavoli! Bellissimi tutti e due :) Speriamo li traducano presto!!

    RispondiElimina
  3. questa rubrica è proprio crudele, mi fa venire voglia di leggere un sacco di libri per cui però dovrò aspettare tantissimo :(
    a parte gli scherzi tra i due quello del tristo mietitore è geniale.

    RispondiElimina
  4. oddio entrambi sono belli..
    Croak lo leggerei pure di sera, mentre full tilt, conoscendomi, è più da giorno.
    QUesri due che hai scoperto sono proprio intriganti!

    RispondiElimina
  5. Sono belli entrambi, però il primo mi ispira molto di più *-*

    RispondiElimina
  6. Il primo l'ho adocchiato da un po' e il secondo...beh, adoro Neal Shusterman!

    RispondiElimina