venerdì 26 ottobre 2012

Friday Finds #26


Friday Finds è una rubrica ideata dal blog Should Be Reading e consiste nel condividere le proprie scoperte letterarie della settimana.

Buona sera a tutti! Nuovo appuntamento con la rubrica del venerdì! La prima scoperta della settimana è Uno stupido angelo di Christopher Moore, uscito un paio di giorni fa, mentre la seconda è Fated di S. G. Browne (autore di Breathers - L'anonima zombie), che uscirà la prossima settimana.

Titolo: Uno stupido angelo
Autore: Christopher Moore
Editore: Elliot Edizioni (collana Scatti)
Data di uscita: 24 ottobre 2012
Pagine: 239
Prezzo: 16.50 €
Natale sta arrivando e gli abitanti del piccolo villaggio di Pine Cove in California sono impegnatissimi a far acquisti, impacchettare regali, decorare la casa e inghirlandare alberi, immersi nello spirito gioioso della festa. Ma non tutti hanno il cuore lieto e, fra questi, c'è il piccolo Joshua. A rattristare il bambino è la convinzione che quest'anno non riceverà regali, dal momento che ha visto con i suoi occhi Babbo Natale ricevere un colpo di pala e stramazzare a terra. Per questo, da quel momento, la sua unica preghiera è: "Ti prego, Babbo Natale, torna dal regno dei morti!". E si sa, per quanto impossibili, a volte i desideri dei bambini vengono accolti in paradiso; in questo caso quello di Joshua viene intercettato dall'arcangelo Raziel, che non è certo l'angelo più sveglio nel regno dei cieli. Spinto dall'euforia per la missione che deve compiere, l'arcangelo dà inizio a una serie di eventi che getteranno i residenti di Pine Cove dritti nel caos, culminante nella festa di Natale più esilarante e terrorizzante che la città abbia mai visto.
È il Natale secondo Christopher Moore, grottesco e cattivello al punto giusto, qui presentato ai lettori italiani in edizione integrale con un nuovissimo capitolo aggiunto dall'autore.

Titolo: Fated
Autore: S. G. Browne
Editore: Casini Editore
Data di uscita: 31 ottobre 2012
Pagine: 368
Prezzo: 16.90 €
Fabio è il Fato ed è arrivato al punto di odiare il proprio lavoro. Frustrato dalla sfilata di tossicodipendenti e politici in carriera, il suo umore non migliora assistendo allo spettacolo della sensuale Destiny che conduce le persone a lei assegnate verso premi Nobel per la Pace e Super Bowl MVP. A peggiorare le cose, c’è la cinquecentenaria faida con Morte, l’aumento costante della popolazione terrestre e la presenza poco edificante dei suoi migliori amici: Accidia e Gola. Cos’altro? Si è appena innamorato di un’umana e così facendo infrange la regola numero uno ingenerando una serie di catastrofici eventi.

Altri due libri che devo assolutamente leggere! *_* Voi che dite? Vi intrigano? Fatemi sapere!

4 commenti:

  1. Christopher Moore ..io lo adoro..è irriverente e divertente..sicuramente non mancherò di prendere questo libro

    RispondiElimina
  2. Uno stupido angelo credo che prima di Natale sarà mio, mi ispira troppo XD

    RispondiElimina
  3. M'ispirano ^^ credo proprio che li leggerò :)

    RispondiElimina
  4. il primo deve essere molto simpatico

    RispondiElimina