domenica 4 novembre 2012

Clock Rewinders #25


Clock Rewinders è un appuntamento settimanale che prende spunto dalla rubrica Clock Rewinders on a Book Binge (ideata dai blog On a Book Bender e 25 Hour Books). È praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti e altro che deciderò di volta in volta.

[ la scorsa settimana su storie dentro storie ]
[ la scorsa settimana nella blogosfera ]
  • Clody sta organizzando un gruppo di lettura per Il curioso caso di Benjamin Button di F. S. Fitzgerald.
  • Reading is Believing ha una nuova grafica autunnale! L'adoro!! *_*
  • Juliette ha ideato Matched Read-Along, un'iniziativa dedicata a Matched (romanzo di Ally Cross).
  • Su La mia strada fino a qui è in corso un giveaway con in palio un libro a scelta dal catalogo di Butterfly Edizioni.
[ le mie letture ]
letture in corso
 
[La simmetria dei desideri l'avevo messo da parte per terminare le letture di Halloween, quindi ora posso finalmente riprendere a leggerlo. *_*]

letture terminate
    
[ new entry in my library ]
 
Questa settimana ho acquistato tre libri in edicola: Quella dolce follia di Patricia Highsmith, La profezia di Arthur Schnitzler e Roquenval di Nina Berberova.

Poi... bhè, l'usato di Libraccio ha colpito ancora! Oltre a Ballo di famiglia di David Leavitt e L'era del porco di Gianluca Morozzi, proprio non ho resistito e ho preso anche questi...

L'età inquieta di Anna Starobinec / Il regno diviso di Rupert Thomson
Dio odia il Giappone di Douglas Coupland / La scuola dei disoccupati di Joachim Zelter

...amo questa nuova collana della ISBN Edizioni, non c'è nulla da fare! *_*

Infine, ho acquistato due e-booksDeserto rosso - Punto di non ritorno (0.89 €) della Monticelli e Racconti crudeli (0.99 €) di Samuel Marolla.

[ canzone della settimana ]



...amore attenta ai demoni,
che qui non ci sono santi e non si fanno i miracoli,
qui non si aprono le porte figuriamoci il mare...

7 commenti:

  1. Com'è "L'albero di Halloween" di Bradbury? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deludente, purtroppo. :(
      Troppo onirico, confuso e bambinesco per i miei gusti...

      Elimina
    2. Oh, peccato :( Be', non tutti i libri che leggiamo ci piacciono :) Io di Bradbury ho letto solo "Fahrenheit 451".

      Elimina
  2. Uh, hai già letto "Punto di non ritorno"! Spero proprio che ti sia piaciuto! :)

    E sono curiosa di sapere cosa ne pensi del libro di Marolla, ultimamente ne sento parlare spesso.

    Ora corro a leggere la recensione de "In nome dello zio", ho visto che l'hai già pubblicata ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì, l'ho divorato sabato mattina... mi è piaciuto moltissimo e non vedo l'ora che esca la seconda puntata! :D

      Per quanto riguarda i racconti di Marolla, invece... come ho scritto anche su Goodreads, mi sono piaciuti tanto! Sono brevi, si leggono in un'oretta, e purtroppo l'e-book contiene non pochi refusi, però sinceramente ero talmente tanto preso dalle storie che non ho dato troppo peso alla cosa. Leggerò sicuramente altro di lui, voglio procurarmi "La mezzanotte del secolo"!

      A presto e grazie per essere passata! :)

      Elimina
    2. Allora dovrò proprio leggere qualcosa di Marolla :D
      Sono proprio felice che "Deserto Rosso" ti sia piaciuto!

      Figurati, grazie a te che sei sempre così gentile :)

      Elimina
  3. Quanti acquisti! Bella quella collana ISBN...e bella anche la canzone...:-)

    RispondiElimina