lunedì 9 luglio 2012

Clock Rewinders #8


Clock Rewinders è un appuntamento settimanale che prende spunto dalla rubrica Clock Rewinders on a Book Binge (ideata dai blog On a Book Bender e 25 Hour Books). È praticamente una sorta di "riassunto" della settimana appena trascorsa. Vi troverete, quindi, cos'è accaduto di interessante sul mio blog e su quelli altrui, le mie ultime letture, gli acquisti più recenti, gli ultimi libri aggiunti alla wishlist, citazioni e altro che deciderò di volta in volta.

[ la scorsa settimana su storie dentro storie ]
[ la scorsa settimana nella blogosfera ]
  • Un libro in palio su Reading at Tiffany'sBlack Friars - L'ordine della penna di Virginia de Winter...
  • ... e un altro libro in palio sull'Atelier dei libriTorn di Amanda Hocking.
  • Due belle recensioni che vi consiglio di leggere: #1 scritta da Juliette su Storia catastrofica di te e di me di Jess Rothenberg e #2 scritta da Veronica su Tempest di Julie Cross. Non vedo l'ora di leggerli!
  • Denise ha inaugurato una nuova interessante rubrica sul suo blog!
[ le mie letture ]
libri letti durante la settimana
  
letture in corso
  
[ new entry in my library ]
Anche quella appena passata è stata una settimana all'insegna del risparmio, per me. :( Ho acquistato solo Fedro di Platone, in edicola. Però ho potuto comunque aggiungere altri tre libri alla mia biblioteca personale: Il trono delle ombre di Giovanni Pagogna, vinto tramite un giveaway; Chi è Mara Dyer di Michelle Hodkin e Il diario di London Lane di Cat Patrick, ricevuti dalle loro case editrici (rispettivamente Mondadori/Chrysalide e Fazi/Lain) che ringrazio infinitamente. ^^
        [ ultimo libro aggiunto alla mia wishlist ]

        (per saperne di più: click sulla copertina)

        [ citazione della settimana ]
        Le decisioni non prese ti paralizzano il cuore. Ma quando osi, e sposti il piatto della bilancia in una direzione, ti senti leggera, carica di energia e con la sensazione che puoi davvero tutto, che la vita è nelle tue mani.
        da Sopravvissuta di Fulvia Degl'Innocenti

        [ canzone della settimana ]


        [...per rimanere giorni immobili su una strada provinciale a contare le stelle...]

        16 commenti:

        1. Ciao!
          Curiosità, sei tu che chiedi alle case editrici la possibilità di ricevere loro libri, o sono direttamente loro che ti contattano proponendosi? :)

          Grazie per la tua risposta, è giusto una curiosità! :)

          Valentina
          www.peekabook.it

          RispondiElimina
          Risposte
          1. Ciao Valentina! Dipende... ci sono dei casi in cui sono le piccole case editrici a contattarti, per farsi un po' di pubblicità. Per quanto riguarda le case editrici più grandi e 'famose', invece, i libri da recensire si possono richiedere ai relativi uffici stampa. Spero di esserti stato utile! ;)

            Elimina
        2. Ciao Matteo, sono proprio curiosa di sapere cosa penserai di Mara Dyer ^^
          Io ho letto la risposta italiana di Metro 2033 (di Tullio Avoledo) e ho anche quel bel tomone di Dmitry che prima o poi inizierò di certo.

          RispondiElimina
          Risposte
          1. Eh, effettivamente mi inquieta un po' proprio la mole di "Metro 2033"... 'sti libroni immensi mi mettono tanta soggezione e pure un po' di ansia da prestazione :'D ho sempre paura di non farcela a reggere una storia così lunga... boh, non so.
            Quindi... il libro di Avoledo si può leggere a se stante, anche prima di "Metro 2033" e "Metro 2034"?! Perché sarei curioso, e quasi quasi...

            Elimina
          2. Assolutamente sì! Non sono per niente collegati, "usano" solo lo stesso mondo devastato dalle radiazioni, ma non ci sono collegamenti di nessun tipo!
            Ti lascio il link all'intervista (http://leggiamo.altervista.org/intervista_tullioavoledo.htm) l'ho anche recensito, nel mio piccolo... questi libri forse sono più da maschi, ma mi piace comunque cimentarmi anche in questo genere.

            Elimina
          3. Ah ottimo! Grazie!
            Stavo già leggendo recensione e intervista, direi proprio che mi hai incuriosito un bel po'!! °_°

            Elimina
        3. e poi perché non possiamo più giocare,
          e neanche farci male


          Troppo ;__;
          Grazie :*

          RispondiElimina
          Risposte
          1. Eh sì :') adoro quella canzone! *__*

            Elimina
        4. Grazie per la menzione alla mia nuova rubrica, sempre gentilissimo :D

          Prima o poi la devo iniziare anche io questa rubrica è troppo carina!

          RispondiElimina
          Risposte
          1. Ma figurati! ^^
            Comunque sì, piace molto anche a me, però è piuttosto impegnativa :P cioè, ci metto sempre parecchio a preparare il post... un po' anche per colpa mia, che non mi preparo mai le cose per tempo e mi riduco sempre all'ultimo minuto -_- :P

            Elimina
        5. Splendide le new entries nella tua libreria :) Davvero interessanti! Complimenti ^^

          RispondiElimina
          Risposte
          1. Eh sì, non mi posso proprio lamentare! :D grazie Jeanclaude!

            Elimina
        6. Nooo mi hai citataaaa! Grazie Matt :')

          RispondiElimina
        7. Sono curiosissima di sapere cosa ne penserai del libro di Pagogna :D

          RispondiElimina
        8. Matt, ti metto la pulce nell'orecchio! Conosci la serie di J.R Rain edita dalla Giunti "A"? Non lasciarti ingannare dal titolo! Io sono arrivato a detestare i vampiri, ma Moon Dance e Vampire Moon sono due dei romanzi più graziosi che ho letto quest'anno. Sopratutto il secondo, che ho recensito poco fa in occasione dell'uscita, è davvero di grande intrattenimeno! Facci un pensierino ;)

          RispondiElimina