martedì 25 giugno 2013

Teaser Tuesdays #42

Teaser Tuesdays  è una rubrica ideata dal blog Should Be Reading. Consiste nel prendere il libro che si sta leggendo, aprirlo in una pagina a caso e condividere un passo tratto da quella pagina. Io, però, ho deciso di non seguire la regola della "pagina a caso", sceglierò la citazione personalmente (senza fare spoilers, promesso!).

Buona sera a tutti! In questi giorni sto leggendo (e amando) il bellissimo romanzo d'esordio di Madeline Miller, La canzone di Achille. Non è stato semplice scegliere il teaser da lasciarvi, giuro, avrei voluto trascrivervi tutto il libro! *_*
«Dimmi il nome di un eroe che è stato felice.»
Riflettei. Eracle era impazzito e aveva ucciso la sua famiglia; Teseo aveva perso la sua sposa e suo padre; i figli e la nuova consorte di Giasone erano stati uccisi dalla prima moglie; Bellerofonte aveva ucciso la Chimera ma era caduto dal dorso di Pegaso ed era rimasto storpio.
«Non puoi.» Si alzò a sedere e si sporse in avanti.
«Non posso.»
«Lo so. Gli dei non permettono a nessuno di essere famoso
e felice.» Inarcò un sopracciglio. «Ma voglio confidarti un segreto.»
«Dimmi.» Adoravo quando faceva così.
«Io sarò il primo.» Mi prese il palmo della mano e lo premette sul suo. «Giuralo.»
«Perché io?»
«Perché sei tu la ragione. Giuralo.»
«Lo giuro» dissi, smarrito nel rossore delle sue guance, nella fiamma dei suoi occhi.
«Lo giuro» fece eco lui.
Restammo seduti un istante, le mani che si toccavano. Achille sogghignò.
«Mi sento come se potessi divorare il mondo crudo.»

[da La canzone di Achille di Madeline Miller, pagg. 109-110]
Voi cosa leggete? Se volete partecipare, lasciate il vostro teaser nei commenti! :)

52 commenti:

  1. "Some people aren't meant to be happy, they're meant to be great"
    Tanto per dire che mi risuona Scandal nelle orecchie. E probabilmente risuonava anche nelle tue, quando hai scelto il teaser. :*

    (Io volevo un pezzo d'ammòre, però, di sto libro! Lo aspetto per martedì prossimo?)

    RispondiElimina
  2. Quanto vorrei leggere questo libro *__*

    RispondiElimina
  3. Bella teaser! Non conoscevo questo libro, me lo segno!

    "Eccolo il Fiumelatte. Rive rocciose assediate dal ghiaccio, pallide acque lattiginose, che scorrevano senza fine degli Artigli del Gelo"
    (Tempesta di spade, G.R.R.Martin)
    Sono all'inizio... :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti, volevo fare i complimenti per questo blog, che mi risulta essere davvero bello ed interessante! Essendo anch'io una scrittrice, mi chiamo Joe Lake, ho da poco pubblicato il mio romanzo dal titolo il TESCHIO DI BAPHOMET e mi chiedevo se per caso eravate interessati a recensirlo, la trama è in sintesi questa: Dall'Italia l'illustre antropologo forense, Isaac Tutuola, riceve l'incarico di esaminare il presunto teschio di Baphomet, l'idolo pagano evocato nelle scritture esoteriche del XIX secolo. Secondo la leggenda chi lo possiede riceve poteri occulti enormi; un'assurda superstizione popolare per Isaac alla quale però credono in molti disposti a usare qualunque mezzo pur di ottenerlo. A tale scopo antichi ordini religiosi e società segrete inizieranno a tessere le loro trame diaboliche in una Venezia odierna, disegnando una lunga scia di sangue e morte che impegnerà l'ispettore Falco e la sua squadra in un'indagine rischiosa e intricata, fino al limite del razionale.
    lo si trova un po' ovunque online e in libreria ad esempio su: http://www.libreriauniversitaria.it/teschio-baphomet-lake-joe-edizioni/libro/9788865371756
    Grazie per la cortese attenzione.

    RispondiElimina
  5. Ciao a tutti! Vi segnalo il primo giveaway organizzato dal mio blog :)
    In palio ci sono due libri imperdibili, vi aspetto su Parole Mag Eccetera

    http://parolemageccetera.blogspot.it/2013/11/primo-giveaway-del-blog.html

    RispondiElimina
  6. Era come aveva detto Alberto, una Diana cacciatrice, ma con qualche cosa di più fermo e di più maschio nella sua bellezza. In quanto all'educazione ricevuta, se c'era un rimprovero a farsi, sembrava in alcuni punti, come nella sua fisonomia, più propria all'altro sesso.
    da Il conte di Montecristo

    RispondiElimina
  7. Ciao, sei stato taggato nella sfida di poesia.
    Vieni a vedere sul nostro blog di cosa si tratta:
    http://il-flauto-di-pan.blogspot.it/2014/04/sfida-poetica.html

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  10. Se Breitling replica desideri un cronometraggio migliore al polso rispetto al Calibro 0100, dovrai indossare un orologio con un orologio Omega replica atomico al suo interno. Esistono e richiedono un sistema esotico e separato che misura una forma stabile di degrado hublot replica nucleare per basare il tempo. Quegli orologi rari sono tutt'altro che eleganti (per non dire non indossabili o pratici). E, rolex replica come sostiene Citizen, neanche questi movimenti sono autonomi: il Calibre 0100 non ha bisogno di fare affidamento Cartier replica su un sistema di terze parti per ottenere un secondo di precisione all'anno.
    Il calibro 0100 è Patek Philippe replica essenzialmente come un tipico movimento al quarzo ma su steroidi. Capita anche di cavarsela panerai replica con un sistema più robusto mentre fa affidamento sull'assunzione di energia da una batteria che viene costantemente Audemars Piguet replica caricata solo dalla luce. Il calibro 0100 potrebbe essere il più grande risultato di qualsiasi movimento IWC replica Citizen Eco-Drive perché genera energia sufficiente per un movimento al

    RispondiElimina